Quattro minuti

Per un attimo sono scesa dai rami è bastato solo un attimo. Quattro minuti per percepire ancora l’indifferenza … quattro minuti e la luna si è oscurata. Mio Dio se potessi andarmene sul serio, se potessi abbarbicarmi davvero su di un albero e non scendere più … sono scesa per nostalgia ,per semplice ed umana nostalgia.Ho lasciato trasparire nella voce l’emozione .. … Continua a leggere

Abitante delle radici

Amo questo mondo di silenzio:mi ritrovo, mi riconosco. Amo il lento ondeggiare dei rami che culla il mio corpo stanco. Amo il frucìo delle foglie che accarezzano i miei pensieri. Abitante delle radici se tu sapessi, se tu solo immaginassi quale dolcezza traspare dal mio sguardo mentre ti osservo affannarti fra foglie e sterpi. Abitante delle radici, i tuoi occhi … Continua a leggere

Miracolosamente non ho smesso di sognare

Da qui, su questi rami che brillano di goccie di rugiada, osservo gli abitanti del mondo delle radici. Sono esseri piccoli piccoli, con cappellini colorati.Ogni colore identifica il propretario.Colori decisi e monotoni. Appartenevo al loro mondo anch’io fino a quando,su consiglio della luna,mi sono avvicinata alle nuvole. Sono fiera di me stessa, ho ornato il mio cappello con foglie secche … Continua a leggere

O cielo, piovi pure, se lo desideri!

In me non c’è collera nè aridità mentale, io dimoro per una sola notte sulla sponda del fiume. La capanna è scoperta, il fuoco è spento. quindi, o cielo, piovi pure, se lo desideri! Una solida zattera è stata approdata,ho attraversato il torrente raggiungendo la riva opposta. La zattera, ora, non ha più alcuna utilità. Quindi, o cielo, piovi pure, se … Continua a leggere